alimenti energetici evidenza
Chetogenica

Alimenti energetici: 12 cibi chetogenici che donano forza e carica

Quali sono gli alimenti energetici e quale stile alimentare potrebbe fare per te, se senti di soffrire di stanchezza?

La mancanza di energia potrebbe influenzare le tue  attività quotidiane e renderti meno produttivo.

Non dovrebbe sorprenderti che il tipo e la quantità di cibo che mangi, giochi un ruolo essenziale nel determinare i tuoi livelli di energia.

Anche se tutti gli alimenti danno energia, alcuni di essi contengono sostanze nutritive che potrebbero aiutare ad aumentare i livelli di energia e a mantenere attenzione e concentrazione durante la giornata.

La dieta che segui svolge un ruolo importante nel determinare questo aspetto e, una di queste in particolare, vanta di offrire i maggiori benefici in termini di energia, è la dieta chetogenica.

La produzione di chetoni, il ricavare energia a partire dai grassi e la stabilità della glicemia, sono solo tre delle ragioni per cui la dieta chetogenica ha effetti positivi sull’energia delle persone. 

Molti studi dimostrano quanto sia benefica una dieta a basso contenuto di carboidrati, per la salute e il peso. Oltre a questo, la chetogenica è ricca di alimenti energetici. 

Ma vediamo come funziona l’energia in chetogenica.

Dieta chetogenica ed energia

alimenti energetici chetogenicaLa dieta chetogenica è un approccio nutrizionale in cui si mangiano principalmente grassi sani, una quantità moderata di proteine e pochissimi carboidrati (tendenzialmente meno di 20/50 grammi al giorno).

Il tuo corpo è abituato a funzionare con i carboidrati e una dieta chetogenica costringe il tuo corpo ad un cambiamento metabolico, in cui brucia il grasso per l’energia.

Dopo diversi giorni, il tuo corpo entra in uno stato chiamato chetosi, in cui si bruciano chetoni come combustibile al posto del glucosio. 

Una volta che il tuo corpo entra e si adatta alla chetosi, si può sperimentare un cambiamento positivo nell’energia, nella chiarezza mentale e nel miglioramento delle funzioni cognitive. 

Alimenti energetici e dieta chetogenica

Ecco una lista di 12 alimenti energetici che si possono consumare quando si segue una dieta chetogenica.

Pesce azzurro

alimenti energetici pesce azzurroI pesci grassi come il salmone e il tonno sono buone fonti di proteine, acidi grassi e vitamine del gruppo B, il che li rende ottimi alimenti da includere nella tua dieta.

Una porzione di salmone o di tonno fornisce la quantità giornaliera raccomandata di acidi grassi Omega-3 e vitamina B12. 

È stato dimostrato che gli acidi grassi Omega-3 riducono l’infiammazione, che è una causa comune di affaticamento. 

Inoltre, la vitamina B12 lavora con l’acido folico per produrre globuli rossi e aiutare il ferro a lavorare meglio nel tuo corpo. Livelli ottimali di globuli rossi e ferro possono ridurre la fatica e aumentare l’energia. 

Caffè

Il caffè potrebbe essere il primo alimento che pensi di consumare quando vuoi una spinta energetica.

È ricco di caffeina che può passare rapidamente dal flusso sanguigno al cervello, inibendo l’attività dell’adenosina, un neurotrasmettitore che calma il sistema nervoso centrale. 

Di conseguenza, aumenta la produzione di epinefrina, un ormone che stimola il corpo e il cervello. 

Anche se il caffè fornisce solo due calorie per tazza, i suoi effetti energetici possono farti sentire vigile e concentrato.

Non è raccomandato consumare più di 300 mg di caffeina, pari a circa 3 tazze di caffè, al giorno.

Uova

alimenti energetici uovaLe uova non sono solo un alimento soddisfacente, ma sono anche in grado di darti forza e carica.

Sono ricche di proteine, che possono darti una fonte di energia costante e sostenuta.

Inoltre, la leucina è l’aminoacido più abbondante nelle uova ed è nota per stimolare la produzione di energia in diversi modi. 

La leucina può aiutare le cellule a stimolare la produzione di energia nelle cellule e ad aumentare la scomposizione dei grassi per produrre energia.

Inoltre, le uova sono ricche di vitamine del gruppo B. Queste vitamine aiutano gli enzimi a svolgere il loro ruolo nel processo di scomposizione del cibo per ottenere energia. 

Acqua

L’acqua è essenziale per la vita. È coinvolta in molte funzioni cellulari, compresa la produzione di energia. 

Non bere abbastanza acqua può portarti alla disidratazione, che può rallentare le funzioni corporee, lasciandoti una sensazione di pigrizia e stanchezza. 

Puoi evitare la disidratazione bevendo acqua anche se non hai sete. Cerca di bere acqua regolarmente durante la giornata.

Cioccolato fondente (almeno 80% di cacao)

Il cioccolato fondente con almeno 80% di cacao, oltre ad essere ammesso in chetogenica per il suo basso quantitativo di carboidrati, ha un contenuto di cacao più alto del cioccolato normale.

Gli antiossidanti del cacao hanno dimostrato di avere molti benefici per la salute e, tra questi, l’aumento del flusso sanguigno in tutto il corpo. 

Questo fattore potrebbe aiutarti a ridurre la fatica mentale e migliorare l’umore.

Il cioccolato fondente contiene anche alcuni composti stimolanti, come la teobromina e la caffeina, che hanno dimostrato di migliorare l’energia mentale e l’umore.


SCARICA LA GUIDA


Avocado

alimenti energetici avocadoGrazie a tutti i suoi significativi benefici per la salute, l’avocado è considerato a tutti gli effetti un superfood.

Per esempio, sono ricchi di grassi sani, vitamine del gruppo B e fibre. Circa l’84% dei grassi sani dell’avocado proviene da acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi. 

È stato dimostrato che questi grassi sani promuovono livelli ottimali di grasso nel sangue e migliorano l’assorbimento dei nutrienti. Possono anche essere immagazzinati nel corpo e utilizzati come fonte di energia.

Inoltre, la fibra contenuta nell’avocado rappresenta l’80% del suo contenuto di carboidrati, il che può aiutare a mantenere costanti i livelli di energia.

Fragole

Le fragole sono frutti ammessi con moderazione in chetogenica, in grado di aumentare l’energia.

Oltre ad aiutare a combattere l’infiammazione, gli antiossidanti contenuti nelle fragole possono aiutare a combattere la fatica e le rendono degli alimenti energetici. 

Le fragole sono deliziose e sono perfette da aggiungere a molte ricette, come frullati o insalate.

Semi oleosi

Anche i semi, come i semi di chia, i semi di lino e i semi di zucca, sono alimenti che possono aumentare i tuoi livelli di energia.

Questi semi sono generalmente ricchi di acidi grassi Omega-3 di origine vegetale. Bassi livelli di acidi grassi Omega-3 sono stati collegati ad una maggiore infiammazione e ad un maggior senso di fatica. 

Inoltre, i semi oleosi sono una buona fonte di fibre e proteine. La fibra contribuisce alla lenta digestione dei loro nutrienti, con un conseguente rilascio costante e prolungato di energia. 

Frutta a guscio

alimenti energetici mandorleLa frutta a guscio è un ottimo spuntino, ricco di nutrienti e in grado di promuovere l’energia.

La maggior parte della frutta a guscio, tra cui mandorle, noci e anacardi, è nota per la loro alta densità calorica e l’abbondanza di proteine, carboidrati e grassi sani.

È anche ricca di acidi grassi Omega-3 e Omega-6, così come di antiossidanti che possono aumentare i livelli di energia, contrastando l’infiammazione grazie alla loro protezione antiossidante. 

Le noci contengono anche altre vitamine e minerali, come manganese, ferro, vitamine del gruppo B e vitamina E. Questi alimenti possono aiutare ad aumentare la produzione di energia e a diminuire la stanchezza.

Verdure a foglia verde

Le verdure a foglia verde, come gli spinaci e il cavolo, sono eccellenti fonti di nutrienti che promuovono l’energia.

Sono ricchi di ferro, calcio, magnesio, potassio e vitamine A, C, E e K. Inoltre, sono dense di acido folico, fibre e antiossidanti.

L’affaticamento è uno dei sintomi più comuni della carenza di ferro. 

Le verdure a foglia verde sono ottime fonti di ferro per ricostituire le scorte del tuo corpo, ma anche di vitamina C per migliorarne l’assorbimento.

Tè verde

alimenti enegetici te caffeinaIl tè verde è famoso per la sua lunga lista di benefici per la salute.

Ha un’alta concentrazione di potenti antiossidanti che possono aiutare a prevenire lo stress ossidativo e l’infiammazione.

Inoltre, il tè verde può essere un buon booster di energia durante l’attività fisica, diminuendo la fatica e agevolando la scomposizione dei grassi e il rilascio dell’ormone norepinefrina. 

Conclusione

alimenti energetici conclusioneSono molti gli alimenti energetici ammessi nella dieta chetogenica.

Questi cibi possono aiutare ad aumentare la vostra potenza e resistenza, perché contengono quantità significative di nutrienti importanti, tra cui vitamine, minerali e antiossidanti.

Tutti questi composti sono coinvolti nella produzione di energia all’interno delle cellule e forniscono molti altri benefici per la salute.

A prescindere dal tuo stile alimentare, se vuoi più energia, introdurre questi alimenti nella tua dieta è un ottimo punto di partenza!


SCARICA LA GUIDA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *