YouTube

Keto granola: ricetta chetogenica perfetta per la colazione

La granola non è più solo una coccola per gli amanti dei carboidrati, anche tu puoi gustarla in chetogenica

Oggi ti presento la mia ricetta per una granola keto davvero croccante può essere abbinata ad uno yogurt a basso contenuto di carboidrati, oppure ad un bicchiere di latte di cocco o di mandorla.

La keto granola è perfetta come colazione o come snack e ti assicuro che questa versione è davvero gustosissima, quindi continua a guardare questo video, fino alla fine!

Per preparare 8 porzioni di questa ricetta chetogenica, avrai bisogno di:

  • 110 grammi di noci brasiliane tritate grossolanamente
  • 80 grammi di noci pecan tritate grossolanamente
  • 80 grammi di mandorle a fette
  • 60 g di semi di zucca
  • 25 g di semi di girasole
  • 25 g di semi di chia
  • 25 g di semi di canapa
  • 40 grammi di eritritolo (questo è quello che uso io >> https://welldelight.com/dolcificante-eritritolo)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 2 albumi d'uovo
  • Sale q.b.

Trovi altri prodotti chetogenici consigliati a questo link: https://welldelight.com/keto-store

La tua keto granola sarà pronta e la potrai conservare in un contenitore ermetico per un paio di settimane.

Se deciderai anche tu di provare questa ricetta chetogenica, una volta pronta, scattagli una foto e condividila nelle storie di Instagram, taggandomi. Mi trovi come @welldelight.

Ecco di cosa parlo in questo video:

  • ⏩ 00:00 | Introduzione
  • ⏩ 00:53 | Ingredienti
  • ⏩ 01:40 | Come preparare la tua keto granola

Oppure guardalo direttamente su YouTube, cliccando qui >>

🥑 Vuoi testare la chetogenica grazie ad un menù di esempio settimanale?

Scarica subito il Keto Meal Plan, GRATUITO e in PDF, che ho preparato per te: lo trovi qui >>

E se vuoi chiedermi qualcosa, scrivimi la tua domanda qui sotto! 👇

 

A presto,

Margherita 💋

P.S.: Per non perdere i prossimi video, iscriviti al canale YouTube di WellDelight e attiva le notifiche. Puoi farlo da qui >>

2 Comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.